ANALISI AMIANTO

Ambiente e Sicurezza srl  è un laboratorio accreditato ACCREDIA nr. 1625 che ha nel settore amianto uno dei suoi punti di eccellenza, le metodiche analitiche sviluppate sono le seguenti:

  • metodica accreditata ACCREDIA con microscopio a scansione elettronica SEM per la ponderazione sino a 100 mg/Kg ( stato dell’arte) della presenza di amianto in campioni massivi;
  • metodica accreditata ACCREDIA con microscopio a scansione elettronica SEM per la ricerca delle fibre di amianto aero disperse in campioni di aria ;
  • metodica con microscopio ottico a contrasto di fase MOCF per la ricerca delle fibre di amianto aero disperse in campioni di aria ;
  • metodica FT-IR per la ponderazione sino a 1.000 mg/ della presenza di amianto in campioni massivi
Il laboratorio partecipa periodicamente a circuiti internazionali di settore, ha una accertata competenza specifica nel settore di interesse grazie ai suoi tecnici che vantano ventennale esperienza in tale settore,.
Il laboratorio è iscritto nell’elenco del Ministero della Salute  tra i laboratori qualificati a operare nel settore delle analisi sull’amianto (link di cui sopra di collegamento all’elenco).
i tecnici campionatori sono abilitati secondo le normative vigenti e hanno effettuato i previsti corsi di formazione regionali.
Ambiente e Sicurezza ha eseguito negli anni diverse attività inerenti le analisi su diverse matrici per la ricerca amianto , mappature e censimenti di manufatti con presenza di a tanto, valutazione del rischio dell’esposizione , indice di degrado di strutture e manufatti con presenza di amianto.
Tra le principali referenze si riportano:
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico di nr. 70 Unità della Marina Militare Italiana.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico di nr. 40 Sottostazioni elettriche delle Ferrovie dello Stato.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico della Centrale Enel di Termini Imerese.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico della Centrale Enel di San Filippo del Mela.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico dello stabilimento AMG Azienda del gas Palermo.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico dello stabilimento Enichem di Priolo Gargallo.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico dello stabilimento Isaf di Gela.
  • Mappatura, censimento e monitoraggio analitico dello stabilimento DoW di Priolo.

E’ necessario ricordare che la legge regionale Sicilia LEGGE 29 aprile 2014, n. 10 “Norme per la tutela della salute e del territorio dai rischi derivanti dall’amianto” , prevede all’articolo 9 che I laboratori pubblici e privati che svolgono attività di analisi sull’amianto devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla vigente normativa statale e comunitaria in materia, compresa la disciplina del necessario accreditamento dall’ente certificatore riconosciuto dallo Stato e devono adempiere agli specifici programmi di controllo di qualità per le analisi di amianto nell’aria ed in campioni massivi previsti dall’allegato 5 del decreto ministeriale 14 maggio 1996.

Pertanto l’effettuazione delle analisi per l’amianto nella regione Sicilia è consentito solo ai laboratori che sono sia iscritti nell’elenco dei laboratori qualificati del Ministero della salute che accreditati Accredia per la metodica specifica. cioè nelle prove accreditate ci deve essere specificatamente riportato il parametro amianto su matrice massiva per la ricerca dell’amianto su campioni di materiali con sospetta presenza di amianto e  il parametro amianto per le fibre aerodisperse per la ricerca delle fibre nell’aria.